Guida configurazione ip cam hd apexis foscam wansview sricam nview

Quella che presentiamo qui è la guida alla configurazione rapida di una ip cam hd apexis foscam wansview sricam nview o ip camera di altra marca similare di quelle che possiamo trovare su eBay o Amazon o Trovaprezzi o Kelkoo.

ip cam su smartphoneTali ip camera funzionano in presenza di una rete wifi e la gran parte della guida si occupa di questo oppure possono funzionare anche solo collegandole direttamente allo smartphone o iPad o a tablet android ma in questo caso dovete controllare che siano P2P ovvero che possano accettare la connessione diretta senza la presenza della rete.

In questa guida rapida per principianti basterà seguire i passaggi in modo meccanico e arriverete al risultato di poter utilizzare la telecamera in wifi, noi abbiamo scritto questa guida seguendo i passaggi e facendo lo stamp a video di quello che incontriamo nel menu di configurazione.

1 SCARICARE E UTILIZZARE IP CAM TOOL OVVERO TROVIAMO LA NOSTRA IP CAMERA IN RETE

La prima parte della nostra configurazione della ip camera è in pratica quella che riguarda come trovare la ip camera in rete, ogni dispositivo o periferica di rete ha un suo indirizzo e anche le ip cam che riceviamo hanno il loro ovviamente non è sempre compatibile con la nostra rete di casa o ufficio. Nel nostro caso partiamo dal presupposto di non sapere quale sia l’indirizzo di rete e procediamo nel modo più meccanico che funziona nel 100% dei casi:

Aip cam search toolvviamo una utility indispensabile per trovare la ip cam wifi in rete: la possiamo scaricare da questo sito ma anche da altri siti in rete e si chiama di solito IP CAM SEARCH TOOL sia per windows sia per mac, talvolta si chiama ip cam tool :

dopo avere scaricato ipcamtool per mac o per windows 7 o 8 o 10  la ip camera va fisicamente collegata con cavetto rj45 al router di casa nostra. Successivamente colleghiamo il nostro computer in modo wireless alla nostra rete e colleghiamolo con un altro cavo rj45 al router ma questa proceduta non sarà necessaria nel 99% dei casi perché i nostri computer sono normalmente già connessi alla rete di casa.
Ipcamtool si avvierà direttamente perché viene fornito già in modalità programma eseguibile.
Guida ip cam

Guida ip cam

Il programma come in figura ci mostra le ip cam trovate in rete a noi basterà cliccare sulla ip camera trovata nella nostra rete, qui si aprono 2 possibilità, la prima è che la ip cam sia già compatibile con la nostra rete e dunque possiamo passare in questo caso al passaggio successivo ad esempio nel nostro caso la ip camera aveva l’indirizzo di fabbrica  http://192.168.1.52 nel nostro caso la nostra rete di ufficio era strutturata con indirizzi locali 192.168.1.xxx e dunque a noi è bastato cliccare  sopra all’indirizzo ed effettuare le modifiche successive.

configurazione rete ip camAltrimenti se la ip camera ha un indirizzo non compatibile con la nostra rete andiamo nelle impostazioni della ip camera e cambiamo l’indirizzo ip per renderlo compatibile con la nostra rete, in questo caso vediamo le nostre impostazioni di rete per capire quale indirizzo ip abbiamo come in figura.

2 CONFIGURA LA RETE WIRELESS SULLA IP CAMERA DI RETE

Password ip cameraInserisci l’indirizzo http://192.168.1.52:81/index.htm nel browser (oppure l’indirizzo che ti ha restituito ip camera search tool oppure quello che hai associato voi alla ip camera) nostro consiglio è che sia meglio utilizzare browser come chrome o firefox che non scaricano i famosi e famigerati active-x presenti configurazione ip camerasu internet explorer ma decidete voi e dunque nel nostro caso come da figura premete sul secondo pulsante.
Nel nostro caso abbiamo letto sotto alla telecamera che il nome utente di default era admin e la password era vuota.

3 IMPOSTA LA LINGUA ITALIANA

Ip camrera lingua italianaAndiamo sulle impostazioni (pulsante in basso a sinistra sulla pagina principale)
premere sul primo menu in alto nel nostro caso Device Information e cambiamo la lingua dal menu a tendina da english a italian

4  CONFIGURA LA RETE WIRELESS

Andiamo su Settaggi Wireless Lan e premiamo su scan e una volta trovata la rete su ip camnostra rete wireless locale inseriamo la password della nostra rete locale wireless e dopo attendiamo 60 secondi.
Solo se avremo inserito la password corretta della rete
wireless potremo staccare il cavetto di rete dalla ip camera e procedere al ravvio della nostra ip camera in rete.
Trucco finale per accedere da smartphone senza stare a scaricare le app salvatevi l’indirizzo nel nostro caso era http://192.168.1.52:81/index.htm  e scegliete la terza opzione oppure scaricate le app come da istruzioni cartacee che troverete nel prodotto.
Domande? Difficoltà? Scrivici nei commenti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.