Centralina d’Allarme controllabile da Internet

centrale_antifurto_internetI dispositivi che si possono gestire da remoto, via Internet, sono tanti e non mancano quelli legati alla sicurezza per la casa. Nel settore degli antifurti sono arrivate sul mercato diverse centraline d’allarme che si comandano a distanza. Non è una novità. La possibilità di controllarle da qualsiasi luogo c’è sempre stata, tramite il combinatore telefonico si può quasi sempre gestire la loro attivazione-disattivazione, la differenza è che usiamo la normale tastiera di un telefono, cellulare o fisso utilizzando la rete di telefonia invece che quella IP.

Molti clienti ora vogliono però avere anche la possibilità di interagire in maniera piú profonda, proprio tramite Internet, utilizzando magari una app specifica dallo smartphone. Abbiamo già visto come utilizzare un sistema di videosorveglianza per il controllo della casa, ed in effetti le richieste degli utenti si concentrano maggiormente in questo campo: avere in tempo reale immagini, video e audio della zona sorvegliata.

 

Se cerchiamo un sistema completo che gestisca allarme, sensori e telecamere sul mercato ci sono diverse centraline che gestiscono ottimamente l’impianto, ed è quello di cui ci occuperemo oggi. Ricordiamo che questi sistemi hanno un alto grado di protezione con criptazione della password, ma è bene sapere che offriamo un fianco in piú ad un tentativo di intromissione. Se un ladro dovesse entrare in possesso della parte, perchè magari l’abbiamo scritta da qualche parte, potrebbe disattivarlo facilmente da Internet. Fatta questa precisazione vediamo i modelli di antifurti gestibili da remoto, venduti sia in kit che singolarmente.

Risco: questa marca molto apprezzata dagli installatori ha in catalogo il sistema Agility 3. E’ un kit composto da centrale, sensori , alcuni dei quali con telecamera integrata che inviano immagini soltanto quando scatta l’allarme. Da Internet si può gestire la centrale tramite app per Apple ios e dispositivi Android. Le immagini ed i video vengono registrati anche su Cloud per poter essere visionati in qualsiasi momento.

centraline_controllo_remoto

Fracarro: altra azienda, questa volta italiana, presente sul mercato della sicurezza. I prodotti sono un po’ cari per quello che offrono. Troviamo le centrali Defender che possono essere totalmente programmate per integrare sistemi di domotica ed automazione della casa come la chiusura delle tapparelle, rilevatori di fumo ed allagamento, rilevatori di apertura di finestre.

Logisty: del gruppo Atral acquistato dai tedeschi di Hager di cui fanno parte anche Bentel e Diagral ha in catalogo centrali che si connettono ad internet per la gestione anche domotica della casa e per l’invio di alert di allarme.

Diagral: tramite il portale Diagral Connect è possibile personalizzare e programmare la propria centrale che non solo controlla l’allarme di casa ma si interfaccia con altri sistemi di automazione, comprese le aperture dei cancelli esterni ed il controllo della temperatura dei termosifoni di casa.

Elkron: ha in catalogo le centraline MP500 che si connettono ad Internet tramite router ADSL. Tramite software specifico possiamo, in caso di allarme, accende e spegnere le luci di casa, comandare del bloccaporte che chiudono alcune zone. Possibilità di invio mail o messaggi in caso di rilevazione di furto in tempo reale. Compatibile con il linguaggio KNX per la programmazione di dispositivi domotici.

2 Comments

  1. Marco Miceli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.